F. Lux o come ridurre la fatica visiva


affaticamento-visual-evils-tete-computer-screen-pc

Non so voi, ma quando faccio lunghe sessioni di navigazione sul mio computer, si tratta in un momento in cui ho grandi mal di testa, che è dovuto alla fatica visiva causata dallo schermo del computer, non importa lo schermo. Grazie a F.lux, sono riuscito a farli sparire.

All'inizio, non sapevo da dove venissero questi mal di testa e sono tornati spesso! Mi ci è voluto un po' per determinare da dove venissero. A un certo punto, mi sono reso conto che mal di testa si verificava ogni volta che avevo avuto lunghe sessioni di computer per diversi giorni… (non-stop sia, eh!)

Prove di metodi diversi

Da lì, ho provato vari metodi:

  • Modifica della risoluzione – Nulla
  • Modifica della luminosità di Nada
  • Impostare il contrasto – Niet
  • Modificare la frequenza di ristoro – Quale lastra
  • Ricalibrazione dei colori – Nulla
  • Modifica del tipo di carattere – No
  • Attivazione/disattivazione del tipo di carattere ClearType – Ancora nulla
  • Cambio schermi – Pfff
  • Posizione in base all'illuminazione della stanza e l'illuminazione stessa- Nulla

In breve, tutti i cambiamenti che ho potuto fare su uno schermo, anche cambiando, semplicemente non mi ha migliorato!

Soluzioni

Avevo più di due soluzioni da testare che avevo trovato durante la mia ricerca:

  1. Applicare un filtro allo schermo
  2. Utilizzare il software F.Lux

Applicare un filtro? Bof, non sull'efficienza e non vuole vedere niente di più dallo schermo, né spendere soldi per niente!

Utilizzare F.lux… Software che dice che renderà la tua vita migliore… Non so voi, ma non mi fido! Soprattutto perché in rete, le recensioni sono miste … Alcuni dicono che funziona, altri non lo fanno e dicono che è orribile, brutto.

Personalmente, preferisco sempre testare il software da solo per fare un'opinione, perché i gusti sono in natura, da un pc all'altro, può essere diverso perché le configurazioni sono diverse e anche perché ognuno ha il proprio modo di utilizzare un programma! Ecco perché, e nonostante il fatto che non ha ispirato fiducia, che ho finalmente deciso di testare il software F.lux!

f.lux

Come funziona F.lux?

Cambia i colori dello schermo a seconda dell'illuminazione dell'ambiente. Lì, possiamo dire che se il computer non ha un sensore di luce, è gravemente bloccato!

La realtà è diversa: il software cambia i colori dello schermo, ma non in base all'illuminazione del tuo ambiente, ma piuttosto in base al tuo posizionamento geografico e al tuo tempo!

Filtrare la luce

Aggiunge un filtro rosa-salmone a seconda che tu sia durante il giorno o la sera. Così concretamente, in pieno giorno, si avrà uno schermo completamente normale, e la sera si avrà uno schermo di colore rosa-salmone. E 'infatti questo colore che la gente si lamentava! La prima volta che l'ho usato, ho pensato:

  1. È brutto.
  2. E 'peggio perché l'intero schermo è rosa-salmone tranne il puntatore del mouse che è bianco brillante, che "lampeggia" e dà ancora più mal di testa
  3. E per quanto riguarda lo schermo? Supporta questo cambiamento di colore?

Così ho capito perché ad alcune persone non piaceva questo software … Ma come qualsiasi software che non mi piace nel primo momento, vedrò nelle opzioni se non ci sono opzioni per cambiare qualcosa che non mi piace prima di disinstallarlo dal mio computer. Ed è stato dopo aver cambiato le diverse impostazioni che ho capito perché gli altri è piaciuto! Le impostazioni predefinite sono brutte e troppo esagerate, ma una volta impostato sui gusti di tutti e sull'ambiente reale, questo software fa esattamente il lavoro per il quale è stato creato!

Ci sono poche opzioni, le principali sono "cambio di località" e "cambiamento di luminosità" Hai ovviamente la possibilità di disattivarlo completamente o per 1 ora e anche una funzione di anteprima di come lo schermo si comporterà sul giorno in pochi secondi.

Se oggi sto parlando di questo software, è perché è stato 2 anni ora che ho questo software installato su diversi PC, e così dopo un test su 2 anni, posso dire se funziona o no.

E la mia conclusione è: Sì, rende davvero la vita migliore! (in ogni caso, quando sei dietro uno schermo illuminato!) Con un po' di precisione: Finché lo abbiamo impostato bene!

Come configurare correttamente il software F.Lux

  • Per scaricare F.lux: link
  • Installare
  • Una volta installato, apparirà nella barra delle macchie. Più precisamente nel systray (barra di notifica) accanto all'orologio
  • Fare clic sull'icona e lì è possibile fare clic sulla curva per vedere un'anteprima del comportamento dello schermo oltre 24 ore in secondi
  • Fai clic su "Modifica impostazioni" e vedrai la finestra delle impostazioni
  • In 1, spostare le palle per modificare l'intensità della luce dello schermo giorno e notte. Più a sinistra si va, più rosa sarà, più si va a destra, meno lo schermo cambierà. Personalmente, nel giornoho lasciato a 6500 K/sRGB. E per la notte, ho messo 4500 K / sRGB, che mi permette di avere uno schermo molto leggermente rosa senza essere troppo esagerato la sera.
  • In 2, è possibile modificare la posizione geografica. Fare clic su "Cambia" e nella nuova finestra, fare clic su "Locate"
  • Una pagina internet si aprirà nel tuo browser, indicherà la tua posizione (Il tuo paese, la tua città o il tuo codice postale. Non credo che sia utile indicare il tuo indirizzo completo, il software non è anche super preciso in quanto non tiene conto del tempo, per quanto ne so, o la posizione effettiva del computer in relazione alla finestra ecc…)
  • Copia-incolla le coordinate nella finestra e fai clic su "OK"
  • In 3, è possibile modificare la velocità di transizione. Personalmente, ho messo in "Lento". Questo mi permette di vedere a malapena il cambiamento di intensità della luce del mio schermo. E penso che sia meglio che l'occhio si adatti a poco a poco e non tutto in una volta. L'unica eccezione sono le prime 2 settimane. Notiamo il cambiamento, ma poi, una volta che ci si abitua ad esso, si dimentica completamente che il software è lì. La transizione a bassa velocità consente inoltre allo schermo di non ritardare/bloccare per un breve periodo, cosa che può accadere quando si sta giocando a un videogioco e la transizione deve essere fatta.
  • Una volta modificate le impostazioni, fai clic su "Fatto" ed è buono!
ben configurato-flusso

Naturalmente, è necessario modificare la configurazione in base al proprio ambiente! (La luce ambientale è diversa, la lampadina nella stanza in cui ti trovi è diversa, anche la luminosità dello schermo è diversa!)

E per farlo, devi brancolare per trovare quello giusto, quello che fa per te! Ma una volta che si trova la giusta configurazione, credetemi, è una gioia pura per fare una lunga sessione al computer senza mal di testa! ;-)

Nota: Al giorno d'oggi, Windows 10 ha un'opzione di menzogna nativa per riposare gli occhi la sera. Ma questa funzione è disabilitata per impostazione predefinita. Android ha anche questa funzione. A
nche essere consapevoli del fatto che ci sono filtri di luce anti-blu fisici che possono anche aiutare, possono essere incollati agli schermi, esistono anche in sovra-occhiali e bicchieri.

Laissez un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *