Test / review: ricaricare con KSIX wireless


test-Avis-appreciation-critique-review-1

La batteria del mio smartphone sta invecchiando (e mio smartphone troppo) e richiede meno tempo… (o è che lo uso di più, o che le applicazioni mangiano più energia …)

Così prima, quando mi sono messo al volante, non ho dovuto collegare il mio smartphone per caricarlo, ma ora lo faccio.

E il problema è che mi dà fastidio collegare / scollegare il mio smartphone ogni volta, soprattutto perché a volte mi dimentico di collegarlo!

L'unico modo per non collegare più/scollegare lo smartphone per ricaricarlo è quello di utilizzare la ricarica wireless!

Alcuni smartphone hanno la ricarica wireless integrata per impostazione predefinita, ma nella maggior parte dei casi, questo non è il caso, come sul mio.

È abbastanza facile da risolvere se non si ricarica senza fili non integrati, semplicemente basta investire in un ricevitore e un trasmettitore Qi.

Il marchio KSIX offre solo un kit completo per la ricarica senza fili con un ricevitore e un trasmettitore.

20180209_181309

Il test

Il ricevitore di IQ che KSix offre è un ricevitore universale per smartphone con una porta micro-USB, è collocato tra la batteria e la cover posteriore, o tra la scocca e la fodera (perché ci sono altri, che sono collocati tra la batteria e l) un guscio indietro senza l'utilizzo di una porta micro-USB, ma è specifico per ogni modello).

Sul lato ricevente, avete un 16cm da piastra 8,5 cm con come ricarica zona centrale.

Il set è estremamente facile da installare: si collega il ricevitore alla porta micro-usb sul tuo smartphone, incollarlo contro il cover posteriore. Si connette il trasmettitore a una fonte di alimentazione, nessun pulsante ON / OFF, ricaricherà automaticamente il tuo smartphone non appena rileva il ricevitore (distanza di circa 5mm). E salta, andiamo a fare la ricarica!

Semplice ed efficace!

20180209_181438

 

I lati positivi

  • Ricarica senza fili
  • Semplice da installare e utilizzare
  • Discreto
  • Calda poco
  • Spessore relativamente corretto
  • Indicatore del trasmettitore
  • Intensità di ricarico: 1 Max (realtà osservata: 900mA max)

Gli aspetti negativi

  • Utilizzare la porta micro-usb sullo smartphone
  • Area di ricarica piccolo
  • Spessore rilevabile

test-Avis-appreciation-critique-review-2

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *