Recensione/test: Dock Inateck FD2002 per 2 SSD/HDD USB3


test-avis-appreciation-critique-review-1-500x146 Recensione/test: Dock Inateck FD2002 per 2 SSD/HDD USB3 Dopo aver testato il Inateck FD1005 Hard Disk Dock, ho deciso di testare la loro ultima versione, la versione 2 in 1! 2 in 1 perché l'FD-2002 è un dock per 2 dischi rigidi! Ma non solo è un dock per 2 HDD/SSD, ma in aggiunta, è dotato della funzione di clone offline, cioè, è in grado di copiare tutti i dati da un disco rigido ad un altro senza la necessità di essere collegato a un computer! Ed è per lo più questa funzione di clonare i dischi senza un PC che mi ha attratto a questo dock, perché si deve dire qualcosa è che non mi piace lasciare il mio computer senza essere in grado di fare nulla, soprattutto per ore! Ci sono soprattutto 2 situazioni in cui ho lasciato il mio lavoro PC e o mi proibisco di usarlo allo stesso tempo: durante un'analisi antivirale e durante la creazione e il trasferimento di un backup completo. Anche se nulla vieta di non utilizzare il computer in queste 2 situazioni, queste sono 2 situazioni in cui tutti i file sono interessati e o il disco rigido è fortemente sollecitato, risultante che qualsiasi altra azione rallenta il computer e quindi prolunga Analisi o trasferimento! Grazie a questo dock, non c'è bisogno di lasciare il computer per eseguire una sola operazione, soprattutto perché non avrà tutte le risorse massime, il dock non essere collegato al computer, si consuma meno energia, ma fare ( Normalmente) il backup in modo ottimale in quanto non vi è alcun movimento di file o di modifica durante l'operazione, a differenza di un backup con il PC. Inoltre, non c'è bisogno di rompere la testa per cercare e testare il software di backup, dal momento che il Dock fa tinateck-fd2002-500x394 Recensione/test: Dock Inateck FD2002 per 2 SSD/HDD USB3utto! La stazione dual docking FD2002 de Inateck è:

  • USB 3.0
  • 2-bay
  • HDD e SSD da 2,5" e 3,5"
  • SATA I, II e III
  • Disco rigido fino a 4 TB
  • Compatibile Windows XP, Vista, 7, 8 (32 e 64 bit) e Mac OSX
  • Clonazione non in linea con un solo pulsante

 

Il test:

Per questo test, ho principalmente solo per confrontare il FD2002 con la FD1005, poiché hanno le stesse caratteristiche. Vi invito anche a leggere la prova di FD1005 di Inateck se non è già selezionata. Disimballaggio, prima sorpresa! L'FD-2002 è accompagnato da una copertura di plastica flessibile e trasparente che protegge il bacino dalla polvere su tutta la superficie e l'intera altezza! Sorpresa perché era uno dei difetti che avevo messo in avanti sulla FD-1005, e anche se avevo emesso l'idea di mettere 2 flaps, hanno ancora rimediato (a loro modo) per il problema della polvere! UN buon punto! Seconda sorpresa è il peso del Dock! Ultra-leggero, è molto più leggero del semplice Dock FD-1005, mentre ha una funzione extra e può ospitare 2 dischi rigidi! Meno elevato ma più ampio rispetto al FD1005, che si differenzia naturalmente per le 2 slot (che hanno anche migliorato, perché sul FD1005, lo slot è stato raschiando sul disco rigido o qui, questo non è più il caso), i diodi mostrando la percentuale di clonazione , ma anche dal pulsante di accensione! Sul FD1005, il pulsante di accensione è un interruttore dello stesso tipo di quelli che adorna la vostra stanza per accendere le lampade, mentre sul FD2002, è un pulsante, che permette di non estinguere accidentalmente urtando per esempio… Clonazione in linea avviene nel modo seguente: l'HDD per clonare nello slot A, l'altro nello slot B (sua capacità deve essere necessariamente maggiore rispetto al disco rigido nella A). Premendo il tasto "Clone" durante 3 sec e poi ri-premendo il tasto "clone" per essere in grado di clonare. Devi essere abbastanza veloce per il supporto di 2 °, ho mi ripeto più volte. Tuttavia, quando si preme il pulsante "clone", ho notato un difetto: le pastiglie antiscivolo sono superiori sul FD1005, ma hanno la stessa disposizione, cioè la parte anteriore 2 sono vicino al centro e 2 arretrati sono in ogni angolo. Su FD1005, questo pone nessun problema, ma il FD2002, ciò pone un problema di stabilità! Perché l'altezza, la leggerezza e la loro disposizione quando si preme il pulsante per la clonazione, avete tutti il bacino che appare quando si preme con forza un po'… Velocità nella clonazione test offline: trasferimento di 172 gigas per un SSD per HDD. Tutto è fatto in 57 min (file qualsiasi tipo, la condizione effettiva verificata in ^^ filmati, documenti, giochi, musica, ecc.), e questo ci dà una velocità di 3.018 Gigas min o addirittura 50,3 MB al secondo! Che non è affatto male! dual-dock-usb3-inateck-fd2002-500x375 Recensione/test: Dock Inateck FD2002 per 2 SSD/HDD USB3

Conclusione:

Vorrei semplicemente dire che questo doppio dock è semplicemente eccellente! Il FD1005 non era già male e possiamo dire che hanno semplicemente cancellato i difetti ma anche aggiunto nuove funzionalità! Quasi perfetto! Unico difetto osservato: a livello delle pastiglie anti-scivolo, sarebbe appena sufficiente per altezza inferiore o per 4 in ogni angolo.   Collegamento del prodotto: http://www.amazon.fr/gp/product/B00LM5N78E test-avis-appreciation-critique-review-2 Recensione/test: Dock Inateck FD2002 per 2 SSD/HDD USB3

If you have found a spelling error, please, notify us by selecting that text and pressing Ctrl+Enter.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *