Test / Recensioni: Rocketbook Everlast notebook riutilizzabile e intelligente con OCR


test-Avis-appreciation-critique-review-1 Avevo testato il notebook Rocketbook Everlast Mini in formato A6 qualche tempo fa e mi è piaciuto così tanto che ho deciso di prendere una versione un po 'più grande, in A5. Nel frattempo, l'applicazione è stata aggiornata per supportare L'OCR! L'OCR o il ROC, per coloro che non lo sanno, è il riconoscimento dei caratteri. everlast rocketbook

Il razzo Everlast

La differenza tra le versioni A6 e A5? Naturalmente, hai la dimensione che è diversa. La spirale è posizionata in alto nella versione A6 e a sinistra per la versione A5. Ho incolpato la versione A6 del Rocketbook Everlast per non avere un tether per il bic cancellabile. Elemento che ho potuto capire data la dimensione del blocco a spirale in A6. La penna a rulli Pilot FriXion è più grande del blocco note. Ma la sua assenza nel formato A5 è molto meno comprensibile! Una cravatta al lato destro sarebbe stata la benvenuta! Il design è più bello sulla versione A5 con il logo Rocketbook sul davanti. Sulla versione A6, non è un logo. rocketbook a5 a6  

Destinazioni

Nella versione A6, quando si esegue la scansione di una pagina con l'app, alla fine si hanno 7 possibili destinazioni. Attualmente, è possibile inviare su Google Drive, Evernote, Dropbox, OneNote, OneDrive, Trello, Slack, Box, Foto ed e-mail. Le 7 destinazioni sono rappresentate da immagini: Rocket, Diamond, Apple, Bell, Clover, Star e Horseshoe. sette simboli Nella versione A5 sono presenti le 7 icone già stampate su ogni pagina del blocco appunti. E facendo una croce sull'icona desiderata, l'applicazione eseguirà direttamente l'azione! Quindi hai un passo in meno da fare rispetto alla versione 7 iconeA6! Inoltre, nella prima copertina del tuo notebook A5, hai un promemoria su cui puoi indicare cosa è una particolare icona! Rocketbook pagina guardia 7 icone  

L'app

Nel frattempo l'applicazione si è evoluta. Questo permette, tra le altre cose, di eseguire la scansione delle lavagne dei beacon. L'altra evoluzione è il riconoscimento dei caratteri. La prima cosa da sapere è che per impostazione predefinita, è disabilitato e quindi devi andare nelle impostazioni dell'app per attivare questa funzione. Una volta attivata, questa funzione è disponibile solo per il riconoscimento inglese… tranne che ha riconosciuto la parola "titolo" molto bene.  

A cosa serve l'OCR?

In questo contesto, l'ocr viene utilizzato per denominare direttamente le varie pagine che sono state scansionate e per cercare tali pagine. Per un nome specifico da inserire come titolo della scansione, è sufficiente mettere una parola tra 'S. Ad esempio: "#TITRE". Va da sé che si deve scrivere in maiuscolo e nel modo più pulito possibile, è L'OCR di base. Se scrivi come un medico o qualcosa che assomiglia alle zampe volanti, il software non ti aiuterà.  

Conclusione del RocketBook Everlast

Non c'è ancora nessun attaccamento per la penna a rulli, e questo è un peccato. Ma d'altra parte, abbiamo la possibilità di eseguire azioni direttamente scansionando la pagina se abbiamo spuntato una delle icone fornite per questo scopo. L'OCR può essere utile, ma ci vuole tempo per applicare se stessi per scrivere bene…   Link: https://www.mobilefun.fr/carnet-de-notes-rocketbook-everlast-reutilisable-intelligent-a5-68672 test-Avis-appreciation-critique-review-2

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *